Vai al contenuto

Terremoto, ancora un’altra scossa. Paura

Pubblicato: 04/02/2024 21:40

Un terremoto di magnitudo 2.6 è stato registrato vicino a Spoleto, in provincia di Perugia, alle ore 16:58, secondo quanto riferito dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV). L’epicentro della scossa è stato localizzato a circa 3 chilometri a ovest della città di Spoleto, con una profondità di 7 chilometri sotto la superficie terrestre. Il terremoto è stato localizzato a 20 Km a Nord di Terni, 25 Km a Sud di Foligno e a 49 Km a Sud est di Perugia.

Nonostante la magnitudo relativamente bassa, eventi sismici di questa entità possono essere distintamente percepiti dalla popolazione locale, soprattutto in aree vicine all’epicentro. Finora, non sono state segnalate danni a persone o strutture, ma le autorità locali e gli esperti di sismologia continuano a monitorare attentamente la situazione.

La regione dell’Umbria, dove si trova Spoleto, è nota per la sua attività sismica, essendo situata lungo le linee di faglia geologiche che attraversano il centro Italia. Gli esperti ricordano alla popolazione l’importanza di essere informati su come comportarsi in caso di terremoti e di seguire le indicazioni di sicurezza fornite dalle autorità locali e dalla Protezione Civile.

L’INGV continua ad analizzare i dati sismici di questa e altre eventuali scosse per fornire aggiornamenti e valutazioni sul rischio sismico nell’area. La popolazione è invitata a rimanere informata attraverso i canali ufficiali e a seguire eventuali raccomandazioni delle autorità competenti.

Ultimo Aggiornamento: 04/02/2024 21:49