Vai al contenuto

Angelina Mango, spunta il video in cui cantava con il padre a pochi giorni dalla morte

Pubblicato: 10/02/2024 19:01

La serata delle cover del Festival di Sanremo 2024 ha riservato momenti di grande emozione, soprattutto grazie alla straordinaria performance di Angelina Mango, che ha reso omaggio al padre, l’indimenticabile Pino Mango. La giovane artista ha dimostrato che il talento di famiglia non è solo un’eredità, ma una fiamma viva che continua a brillare attraverso le generazioni.

Fin da bambina, Angelina ha mostrato doti vocali notevoli, un talento che non è sfuggito agli occhi attenti del padre. Pino Mango, figura iconica della musica italiana, scomparso tragicamente l’8 dicembre del 2014 mentre si esibiva sul palco, ha sempre creduto nelle potenzialità della figlia. Questa convinzione è stata testimoniata da un video che sta facendo il giro del web, in cui si vede una giovane Angelina esibirsi insieme al padre al teatro stabile di Potenza nel brano “Get Back“. La data dell’esibizione, l’otto giugno, assume un significato particolarmente toccante considerando che si tratta di pochi mesi prima della prematura scomparsa di Pino.

Durante la serata delle cover a Sanremo, Angelina Mango ha scelto di cantare “Le Rondini“, uno dei brani più celebri di suo padre, riuscendo a infondergli un nuovo significato. La performance è stata un vero e proprio “testamento musicale“, in cui la voce di Angelina ha evocato la presenza del padre, creando un ponte emotivo tra passato e presente, tra assenza e memoria.

La scelta di “Le Rondini” non è stata casuale. Questo brano, infatti, simboleggia il legame indissolubile tra Pino e Angelina Mango, un legame che va oltre il tempo e lo spazio. La cantante, con la sua interpretazione, ha voluto rendere omaggio al padre non solo come artista, ma come figura paterna, ricordandone l’amore e l’ispirazione costante.

La performance di Angelina a Sanremo 2024 ha riconfermato il suo talento innato e la sua capacità di emozionare e coinvolgere il pubblico, proprio come faceva il padre. Il video di loro due insieme, unito alla toccante esibizione sul palco dell’Ariston, ha ricordato a tutti che l’eredità di Pino Mango vive attraverso la voce e l’arte della figlia.

La serata delle cover del Festival di Sanremo si è così trasformata in un momento di celebrazione e ricordo, dimostrando che la musica ha il potere di unire le persone, di superare il dolore della perdita e di trasformare il ricordo in ispirazione per le future generazioni. Angelina Mango non è solo la figlia di un grande artista, ma è lei stessa un’artista completa, capace di portare avanti con orgoglio e dignità il nome e l’arte di famiglia.

Ultimo Aggiornamento: 10/02/2024 19:08