Vai al contenuto

Kate Middleton, lo zio Goldsmith è una bomba ad orologeria ed ora se la prende con Meghan

Pubblicato: 06/03/2024 22:12

La famiglia reale britannica si trova ad affrontare una nuova ondata di attenzione mediatica, questa volta scatenata dall’ingresso di Gary Goldsmith, zio di Kate Middleton, nella versione VIP del Grande Fratello britannico. L’uomo, noto per essere la “pecora nera” della famiglia, ha sollevato preoccupazioni a Buckingham Palace per le possibili rivelazioni che potrebbe fare riguardo i membri della Royal Family.

Goldsmith a Celebrity Big Brother: il rischio per la famiglia reale

La partecipazione di Goldsmith al reality show è arrivata in un momento già complesso per la “Ditta“, segnata da una serie di eventi che vanno dall’operazione all’addome della principessa Kate, alla cura del re Carlo contro il cancro, fino alle controversie legate al principe Andrea e alle accuse lanciate da Harry e Meghan dall’altra parte dell’Atlantico. La presenza di Goldsmith è vista come potenzialmente imbarazzante e dannosa, in grado di aggravare ulteriormente la situazione.

All’interno della casa del Grande Fratello, Goldsmith non ha esitato a condividere i suoi pensieri su diversi argomenti, inclusa la difesa della nipote Kate e del principe William, ma anche a lanciare critiche verso Meghan e Harry. Ha descritto Meghan come “una spina nel fianco” per la Royal Family, rimpiangendo il tempo in cui Harry, William e Kate formavano un trio molto unito. Ha inoltre suggerito che, nonostante le turbolenze, esiste la possibilità per Harry di rientrare nella “Ditta”, grazie alla capacità di perdono del popolo britannico.

Le dichiarazioni di Goldsmith nel programma hanno sollevato ulteriori interrogativi sulla dinamica interna della famiglia reale, mettendo in luce la complessità delle relazioni all’interno del nucleo Windsor. L’uomo ha inoltre assicurato di non aver chiesto il permesso a Kate per partecipare al reality, sostenendo di essere una “persona responsabile” e di non voler causare problemi.

Goldsmith, la “pecora nera” di Casa Middleton

Il passato di Goldsmith, tuttavia, è segnato da episodi controversi, inclusi abusi di sostanze e violenze domestiche, che hanno suscitato critiche da parte di associazioni femminili e contro la violenza sulle donne, le quali hanno definito la sua partecipazione al reality una “vergogna”. La sua storia personale e il suo legame con la famiglia reale attraverso la sorella Carole aggiungono un ulteriore strato di complessità al personaggio, che ora si trova sotto i riflettori nazionali.

La situazione evidenzia la sfida continua per la famiglia reale di gestire le proprie immagini pubbliche e private, in un contesto mediatico sempre più esigente e invasivo. La partecipazione di Goldsmith al Grande Fratello Vip britannico promette di tenere alta l’attenzione sui Windsor, con possibili sviluppi e rivelazioni che potrebbero emergere nel corso del programma.