Vai al contenuto

Lutto nel mondo dello sport, Leonardo Florian muore a soli 24 anni: “Flo ci mancherai”

Pubblicato: 07/03/2024 17:58

Una terribile tragedia ha colpito in queste ore il mondo del rugby trevigiano. Leonardo Florian, 24enne di Spresiano, pilone del Villorba rugby, è stato stroncato da un malore improvviso da cui è stato colpito mentre si trovava in casa nella mattinata di oggi, 7 marzo. A dare l’annuncio della scomparsa sui social, la società di rugby: “Un lutto sconvolgente ha scosso nelle ultime ore tutto il Villorba Rugby. E’ mancato improvvisamente Leonardo Florian, 24 anni, pilone della formazione gialloblu. “Flo” aveva 24 anni ed era considerato come uno dei migliori uomini della mischia gialloblu. Stimato e apprezzato dalla società, lascia un enorme vuoto in tutti i dirigenti e tra gli amici della formazione villorbese che si stringono attorno alla famiglia”.

Leonardo, originario di Spresiano, era molto conosciuto a Villorba per la sua militanza della squadra di rugby di Serie A. A stroncare la giovane vita di Leonardo, dipendente di un’agenzia di sicurezza, potrebbe essere stato un infarto. Solo un esame autoptico sulla salma del 24enne potrà chiarire le cause.

Lascia padre Antonio, presidente del Cia Veneto (il comitato italiano arbitri) all’interno della Fip (la federazione italiana pallacanestro), la madre e un fratello. Il funerale potrebbe svolgersi nei primi giorni della prossima settimana.

“È scomparso prematuramente Leonardo Florian, venticinquenne figlio di Antonio, neo presidente del Comitato Italiano Arbitri Veneto, attuale osservatore in A2 e già arbitro dal 1976 al 2008. Il Presidente FIP Giovanni Petrucci, unitamente al Commissioner CIA Luigi Lamonica e all’intero mondo arbitrale, piange la scomparsa del giovane Leonardo e si stringe attorno alla famiglia Florian condividendone il tragico lutto” questo il comunicato della Cia.
Leggi anche: Carlos Sainz sta male: colto da malore, panico in F1