Vai al contenuto

Ennesimo incidente per un Boeing 737 Max: finisce fuori pista a Houston

Pubblicato: 08/03/2024 18:26

In un nuovo capitolo che riguarda la sicurezza aerea, un Boeing 737 Max della United Airlines è stato protagonista di un incidente all’aeroporto George Bush di Houston. Secondo quanto riferito dalla Federal Aviation Administration (Faa) e citato da Reuters, l’aereo è uscito di pista, finendo sull’erba. Fortunatamente, l’episodio non ha avuto gravi conseguenze fisiche per le persone a bordo.

Il volo, proveniente da Memphis, trasportava 160 passeggeri e sei membri dell’equipaggio, tutti illesi. Dopo l’accaduto, hanno abbandonato l’aereo e sono stati trasportati in autobus al terminal, come confermato sia dalla Faa che dalla United Airlines. La compagnia aerea ha inoltre comunicato che provvederà a spostare l’aereo non appena possibile, garantendo la massima attenzione alla sicurezza e al benessere dei suoi passeggeri.

L’incidente ha richiamato l’attenzione sulla serie di problematiche che hanno coinvolto il modello Boeing 737 Max negli ultimi anni, sollevando nuovamente interrogativi sulla sua affidabilità. La Faa ha annunciato che indagherà sull’accaduto, al fine di determinare le cause e implementare eventuali misure per prevenire incidenti simili in futuro.

Questo incidente si aggiunge alla lista di eventi che hanno messo sotto i riflettori la sicurezza dei voli e la gestione delle emergenze aeree. Mentre le indagini sono ancora in corso, la comunità internazionale attende risposte e, soprattutto, soluzioni che possano rafforzare la sicurezza aerea, per proteggere i passeggeri e l’equipaggio di ogni volo.

Ultimo Aggiornamento: 08/03/2024 18:27