Vai al contenuto

Ragazza di 13 anni muore cadendo dalla finestra: una vera tragedia

Pubblicato: 09/03/2024 21:01

Una tragica vicenda ha sconvolto il quartiere di Centocelle, a Roma, dove una ragazza di 13 anni è morta in seguito alla caduta da una finestra di un appartamento, situato in una via poco distante dalla fermata della metro C Gardenie. L’incidente si è verificato poco dopo le 14:30 di oggi, sabato 9 marzo, lasciando la comunità locale in uno stato di profondo shock.

L’allarme è stato dato da alcuni residenti che, avendo udito un forte tonfo provenire dalla chiostrina interna del palazzo, hanno immediatamente capito che qualcosa di grave era accaduto. Sul posto è intervenuta la polizia, che ha avviato le indagini per fare luce sui fatti. Secondo le prime ricostruzioni e gli elementi raccolti, l’ipotesi che al momento prevale tra gli inquirenti è quella del gesto volontario.

La salma della giovane è stata messa a disposizione della magistratura, procedura standard in questi casi tragici. I genitori della ragazza sono stati ascoltati dagli investigatori, seguendo le prassi stabilite per queste circostanze.

Questo episodio richiama alla memoria un altro triste evento accaduto nel quartiere lo scorso 10 ottobre, quando un 12enne ha perso la vita precipitando dal quinto piano in piazza dei Mirti, un altro momento di dolore che aveva già colpito duramente la comunità di Centocelle.

La notizia della tragedia si è rapidamente diffusa anche attraverso i social network, dove numerosi membri dei gruppi di quartiere hanno espresso la loro commozione e vicinanza alla famiglia della giovane. Il quartiere, nuovamente sotto choc per la perdita di un’altra giovane vita in circostanze così tragiche, si stringe attorno ai familiari della vittima, condividendo il dolore di un lutto che lascia un vuoto difficile da colmare.