Vai al contenuto

Cadavere in avanzato stato di decomposizione trovato in un casolare a Foggia: è giallo

Pubblicato: 14/03/2024 17:16

Il cadavere di un uomo è stato ritrovato in un casolare nelle campagne di Ascoli Satriano, in provincia di Foggia, in zona contrada Mezzana Granda. Il corpo sarebbe stato rinvenuto in avanzato stato di decomposizione: sul posto sono intervenuti i carabinieri dopo una segnalazione al 112, ma al momento non si hanno ulteriori dettagli, in particolare sull’identità della vittima. Stando a quanto emerso finora, sarà eseguita l’autopsia nelle prossime ore per capire le cause dele decesso, che potrebbe anche essere collegato a delle cause naturali.
Leggi anche: Cadavere di un uomo ritrovato sotto a un ponte: era morto da 2 mesi

Accanto allo stabile sono stati rinvenute due auto, probabilmente rubate e in fase di smontaggio. Un caso che ricorda da vicino un altro, sempre recente: il 12 marzo sempre a Foggia era stato trovato il cadavere di una donna di 70 anni nella sua abitazione sempre in avanzato stato di decomposizione.

In quel caso era stata un’amica della donna a segnalare alle autorità che qualcosa non andava. Da tempo cercava di mettersi in contatto con la sua conoscente, ma quest’ultima non le aveva mai risposto. La polizia era così intervenuta facendo la drammatica scoperta: la donna era deceduta da circa due mesi e da una prima ispezione cadaverica non sarebbero emersi segni di violenza.

Leggi anche: Sondaggi, periodo nero per Giorgia: sempre più giù. Chi festeggia

Ultimo Aggiornamento: 18/03/2024 11:14