Vai al contenuto

Droga, alcol e depressione: la confessione di Osvaldo, ex campione di Roma e Juve

Pubblicato: 14/03/2024 16:14

L’amatissimo ex campione di Roma, Inter e Juventus, Osvaldo, ha postato un video in lacrime su Instagram. “Vivo da solo chiuso in casa, quello che sono oggi è una persona che non riconosco. Sto facendo un trattamento psichiatrico, ma ritorno a cadere nelle dipendenze che mi allontanano dalla gente che amo. Chiedo aiuto perché non posso uscirne da solo”.
Leggi anche: Malore durante la partita a calcetto, Matteo muore davanti alla moglie: era padre di 5 figli

Il dramma di Osvaldo

Eravamo abituati a vedere un campione massiccio, ma aggraziato, potente e delicato nel tocco. Troppo presto ha deciso di appendere le scarpette al chiodo per darsi alla carriera di dj. E poi se ne sono perse le tracce. Oggi Pablo Daniel Osvaldo è ricomparso sul suo profilo Instagram in lacrime.

Una confessione in cui parla apertamente del proprio dramma personale. Depressione, droga, alcol e un percorso appena iniziato per uscirne. “Sto facendo un trattamento psichiatrico, è difficile uscirne. Ritorno a cadere nelle dipendenze di alcol e droga e mi allontano dalla gente che amo. In passato sono stato un calciatore top, ero una persona completamente differente, orgogliosa e sicura di sé. Quello che sono oggi è un uomo che non riconosco”.

“Vivo chiuso in casa”


Più di cento presenze in A, quarantuno gol totali con cinque maglie diverse, tra cui quelle di Roma, Inter e Juventus. “Racconto tutto questo non per fare la vittima, ma perché tutti comprendano il motivo delle mie decisioni sbagliate. Aprirmi mi costa molto, così come uscire dalla realtà costruita nella mia testa”.

“Ora per me è molto difficile distinguere quello che è reale e quello che non lo è. Non ho un lavoro stabile, ho speso tutti i miei soldi e non riesco più nemmeno a uscire di casa. Voglio tornare a essere quello di prima”.

“Sono sempre stato un buon amico, un buon compagno, speravo di essere un buon padre. Chiedo perdono ai miei amici, alla mia famiglia, ai miei figli e a Daniela (la ex compagna, Ballester, ndr). Devo fare in modo di non ricadere nelle dipendenze e spero che mi aiutino, ora che tutti sanno ciò che sto passando. Chiedo aiuto perché non posso uscirne da solo. Non capisco come sia arrivato qui, ma può succedere a chiunque”.

Nei commenti al post di Osvaldo sono tantissimi i messaggi di affetto e vicinanza. Tra questi anche moltissimi calciatori fra cui il connazionale Paredes, che oggi è tornato alla Roma, dove anche Osvaldo incantò tutti. “Forza Dani, andrà tutto bene”.

Il video su Instagram