Vai al contenuto

Ciro Immobile e la moglie aggrediti da un ex tifoso: con loro c’era anche il figlio

Pubblicato: 15/03/2024 10:07

Ciro Immobile ha recentemente vissuto un episodio spiacevole mentre era in macchina con la sua famiglia nel quartiere Fleming a Roma. Un individuo lo ha riconosciuto, avvicinandosi al veicolo per insultarlo e offenderlo, rivolgendo altresì parole offensive alla moglie Jessica, davanti al figlio di quattro anni e mezzo, Mattia. Questo accade in un periodo particolarmente teso per la squadra biancoceleste, accentuato dalle dimissioni dell’allenatore Maurizio Sarri dopo una sconfitta contro l’Udinese.

Violenza e tensione tra i tifosi e il Capitano laziale

L’episodio sottolinea l’escalation di tensione tra alcuni tifosi e il capitano della squadra, che, nonostante sia il miglior marcatore della storia del club, è criticato per le sue recenti prestazioni in campionato. Immobile, attraverso un post su Instagram, ha ribadito il suo impegno per la maglia della Lazio, distanziandosi da qualsiasi accusa di mancanza di impegno o di essere parte di congetture negative all’interno dello spogliatoio. La situazione è aggravata dalle dichiarazioni del presidente Claudio Lotito, che ha attribuito a “comportamenti striscianti” di alcuni giocatori la responsabilità di una stagione al di sotto delle aspettative, dopo un secondo posto l’anno precedente.