Vai al contenuto

Ragazzo travolto e ucciso da un treno vicino alla stazione

Pubblicato: 24/03/2024 17:28

Un ragazzo è morto dopo essere stato investito da un treno. La linea ferroviaria è stata ripristinata dopo circa 4 ore. Senza documenti, la vittima deve essere ancora identificata. Vediamo insieme cosa è successo. 
Leggi anche: “Siete insetti”, scritta misteriosa appare nelle stazioni dei treni: cosa sta succedendo

Morto investito da un treno 

Il dramma si è consumato intorno alle 9:30 di domenica 24 marzo al passaggio di un treno della linea Fl1 Orte-Fiumicino aeroporto. A 500 metri dalla stazione Ostiense l’incidente, con l’uomo travolto e ucciso sul colpo dal treno in transito. Un giovane, di origine caucasica, ma senza documenti e quindi non identificato. Interrotta la linea tra le stazioni Roma Ostiense e Roma Tuscolana a partire dalle 9:35, sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia ferroviaria, il magistrato di turno e il medico legale.

Ascoltato il macchinista, gli accertamenti sono terminati dopo circa quattro ore. Starà ora agli agenti della polizia ferroviaria identificare la vittima, che secondo i primi riscontri potrebbe essere un cittadino bielorusso di 27 anni. Autorità giudiziaria a lavoro anche per accertare se si sia trattato di un incidente o un gesto volontario con tutte le ipotesi degli inquirenti ancora aperte. 

Ultimo Aggiornamento: 25/03/2024 13:24