Vai al contenuto

Con l’auto nel canale: morto il 30enne Daniele, la donna accanto a lui salvata da un pompiere

Pubblicato: 31/03/2024 11:20

Dramma durante la notte di oggi domenica 31 marzo 2024, alle ore 1, in località Ca’ Pasqua a Chioggia (VE). Per cause da accertare un’auto è finita nel canale. Una donna è stata salvata da un vigile del fuoco che abita di fronte il luogo dell’incidente, deceduto invece un uomo. A perdere la vita è stato il 30enne Daniele Tenchella residente in paese. Con i genitori gestiva il ristorante Adriatico a Sottomarina.

“Un altro Leone questa notte ha passato la palla – si legge nel profilo social del giovane – , Daniele Tenchella mancherà a molti, ragazzo solare e propositivo. Mi mancherà sentire che mi chiami col tuo tono di voce unico, tu e Davide avete deciso di metterci tutti a dura prova, anche con te non è un addio, ma un arrivederci. Datevi una mossa e allenatevi, perché quando sarò con voi rifonderemo la squadra. Ciao Leone”.
Leggi anche: Schianto tra una moto e un’auto: muore a 27 anni

Il salvataggio

Alla scena ha assistito un vigile del fuoco fuori servizio. L’uomo ha allertato i colleghi e si è immediatamente tuffato in acqua, estraendo la donna dall’abitacolo prima che l’auto si inabissasse. Per Daniele che era alla guida invece, non c’è stato nulla da fare. L’intervento è stato complicato anche dalla pioggia delle ultime ore, che aveva reso torbida l’acqua. 

La donna sotto choc è stato presa in cura dal personale sanitario del Suem e trasferita in ospedale. La polizia locale ha eseguito i rilievi del sinistro. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate dopo circa tre ore.
Leggi anche: Le ultime parole di Regina, morta a 7 anni in un incidente: “Mamma…”. Svelata la dinamica dell’incidente