Vai al contenuto

Neonato muore dopo il parto, un’atroce agonia. Svolta nelle indagini dopo la tragedia

Pubblicato: 04/04/2024 15:49

Neonato morto a un mese dal parto a Castellammare di Stabia. Era nato senza complicazioni, poi la lunga agonia in terapia intensiva. Tre medici sono indagati per omicidio colposo.
Leggi anche: Riempie di calci la fidanzata incinta e le causa un aborto: arrestato un clochard di 29 anni

Il parto e la tragedia

Si era trattato di una gravidanza senza complicazioni, che non aveva messo in allarme i genitori, una coppia di 25 e 26 anni. Poi il dramma dopo un mese. Il bambino, nato il 17 febbraio all’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia, è morto pochi giorni prima di Pasqua dopo un lungo ricovero in terapia intensiva e atroci sofferenze.

Tre medici indagati

I genitori del bambino, i cui funerali si sono tenuti nel comune di residenza della coppia, a Torre Annunziata, hanno deciso di denunciare l’equipe che ha assistito la donna nel parto.

I due sono assistiti dall’avvocato Gennaro Ausiello e hanno spinto il procuratore di Torre Annunziata, Nunzio Fragliasso (sostituto Marta Agostini) ad aprire un’inchiesta. Eseguita l’autopsia, tra novanta giorni si chiariranno le cause della morte del neonato. Nel frattempo, tre medici sono indagati per omicidio colposo.

Continua a leggere su TheSocialPost.it