Vai al contenuto

Bimbo di 6 anni investito e ucciso nel vialetto di casa: comunità sconvolta

Pubblicato: 05/04/2024 12:09

Una tranquilla località svizzera è stata scossa ieri pomeriggio, giovedì 4 aprile, da una tragedia che ha visto protagonista un bambino di soli 6 anni, tragicamente deceduto dopo essere stato investito da un’auto mentre giocava nel vialetto di casa. L’incidente, avvenuto intorno alle 16:30, ha lasciato la comunità di Unterägeri in lutto e ha sollevato interrogativi sulla sicurezza nelle aree residenziali.

Travolto in pieno, si cerca di capire la dinamica esatta

Secondo le prime ricostruzioni, il piccolo stava giocando da solo quando un veicolo, procedendo a grande velocità, lo ha colpito con forza. Nonostante l’intervento tempestivo dei soccorsi, le ferite riportate dal bambino si sono rivelate fatali, e il tentativo di rianimazione sul posto si è purtroppo concluso con il più triste degli esiti.Le circostanze esatte dell’incidente sono ancora al vaglio della polizia di Zugo, che ha avviato un’indagine approfondita per chiarire la dinamica e le responsabilità. L’operazione di soccorso ha richiesto la chiusura temporanea di una corsia della Zurgerstrasse e ha visto la partecipazione di numerosi mezzi di emergenza, tra cui squadre di medici legali, droni per i rilievi e un elicottero della Rega, la Guardia aerea svizzera di soccorso.

Continua a leggere su TheSocialPost.it

Ultimo Aggiornamento: 05/04/2024 12:16