Vai al contenuto

Berrettini trionfa a Marrakech e torna nella Top 100 mondiale

Pubblicato: 07/04/2024 18:10

Matteo Berrettini ha conquistato il torneo ATP 250 di Marrakech, superando lo spagnolo Roberto Carballes Baena in finale con il punteggio di 7-5, 6-2. La vittoria non solo gli ha permesso di sollevare il trofeo ma anche di rientrare nella top 100 del tennis mondiale, un risultato significativo per l’italiano dopo un periodo caratterizzato da problemi fisici.

Il match si è svolto sotto il sole marocchino, su una superficie di terra rossa che ha visto Berrettini imporsi con una performance dominante. Nonostante un avvio equilibrato, con i primi sette giochi che hanno visto i due avversari procedere di pari passo, Berrettini ha saputo elevare il proprio livello di gioco nei momenti chiave.

Il primo set è stato caratterizzato da una rimonta notevole da parte di Berrettini, che sotto 5-4 e 40-0 nel dodicesimo gioco ha saputo ribaltare la situazione, strappando il servizio a Carballes Baena con colpi decisivi e chiudendo il set 7-5. Questo momento ha segnato una svolta nell’incontro, dimostrando la determinazione e la resilienza dell’azzurro.

Nel secondo set, Berrettini ha preso il controllo delle operazioni fin dalle prime battute, realizzando un break precoce che ha indirizzato il parziale a suo favore. La sua prestazione è stata impeccabile, combinando potenza e precisione nei colpi da fondo campo. Carballes Baena, nonostante la buona resistenza, non è riuscito a contrastare efficacemente l’italiano, che ha chiuso il set 6-2, sigillando la vittoria del torneo.

La vittoria a Marrakech non è solo un trionfo sportivo per Berrettini, ma anche un segnale forte del suo ritorno in forma dopo i problemi fisici che hanno caratterizzato i suoi ultimi mesi. L’italiano ha dimostrato di poter competere al più alto livello, riaffermando la sua presenza tra i migliori giocatori del mondo.

Ora, con questo successo alle spalle e il ritorno nella top 100 mondiale, Berrettini guarda al futuro con rinnovata fiducia. Il prossimo appuntamento lo vedrà impegnato al Masters 1000 di Montecarlo, dove, grazie a una wild card, cercherà di proseguire il suo percorso di riscatto e successo.

Continua a leggere su TheSocialPost.it

Ultimo Aggiornamento: 07/04/2024 18:41