Vai al contenuto

Si ribalta con la gru mentre tenta di recuperare un’auto. Muore operaio 25enne

Pubblicato: 11/04/2024 15:21

Si ribalta con la gru e muore mente tenta di recuperare un’auto. Ferito il suo amico. Tragedia a Pescopagano, nella cava in località Cesine, provincia di Potenza. La vittima è un venticinquenne di origini nigeriane, Isa Sany.
Leggi anche: Centrale idroelettrica, ritrovati altri due corpi dai sommozzatori: sale a 5 il numero delle vittime

La dinamica dell’incidente

Sany e il suo amico, impiegati nel cantiere della cava, al termine del turno di lavoro, intorno alle 17, avevano preso l’auto per tornare a casa. Avevano però perso il controllo del mezzo, finendo in una scarpata.

Ne sono usciti senza ferite particolarmente gravi, ma per recuperare l’auto hanno deciso di tornare al cantiere e prendere una gru. Tornati sul luogo dell’incidente, il venticinquenne ha provato a eseguire le manovre per riportare in carreggiata la vettura. Ma a quel punto il mezzo meccanico si è ribaltato, schiacciandolo.

Per lui non c’è stato nulla da fare, mentre il secondo presente sul luogo si è soltanto ferito lievemente. Sull’accaduto stanno indagando i carabinieri.

Continua a leggere su TheSocialPost.it

Ultimo Aggiornamento: 11/04/2024 15:41