Vai al contenuto

Bufera di vento a Milano, un’asse di legno colpisce un 28enne, in gravi condizioni. Ricoverato anche il padre che ha tentato di soccorrerlo

Pubblicato: 16/04/2024 14:54

Il maltempo, con fortissime raffiche di vento, sta sferzando da ieri Cinisello Balsamo, nell’hinterland milanese. Proprio a causa di una raffica di vento, l’impalcatura posta all’ottavo e ultimo piano di un condominio si è staccata, colpendo un giovane di 28 anni in strada. Ferito anche il padre, un 66enne, che ha tentato di frapporsi tra il figlio e l’oggetto in caduta.
Leggi anche: Aiuta una donna in ospedale e poi la violenta insieme al cugino

La dinamica dell’incidente

Il 28enne si trovava nel cortile interno del condominio comunale di otto piani, in via Martiri Palestinesi, nel quartiere Sant’Eusebio di Cinisello. Il giovane ha riportato un trauma cranico e diverse ferite al volto. Il padre, 66 anni, si è infortunato tentando di soccorrerlo. L’asse faceva parte di un’impalcatura lasciata da un’azienda privata dopo un incendio.

La prognosi riservata

Trasportato al Bassini in codice rosso, il ventottenne è in prognosi riservata. Il forte vento che ha iniziato a imperversare lunedì mattina nel Milanese ha provocato il distacco della copertura sul tetto. Il materiale precipitato, secondo quanto riferito da alcuni condomini, si trovava lì da mesi senza protezioni. Alcuni pezzi sono finiti nella parte interna, colpendo uno degli inquilini, che si trovava vicino ad alcuni scooter, parcheggiati nell’area comune.

Al momento dei soccorsi, l’uomo era cosciente, ma è stato trasportato all’ospedale Bassini di Cinisello in ambulanza in codice rosso. Il padre del ferito, 66 anni, intervenuto per liberare il figlio dal materiale cadutogli addosso, si è procurato un trauma alla schiena. È stato portato in ospedale al San Gerardo di Monza, in codice verde.

Ultimo Aggiornamento: 16/04/2024 14:56

Continua a leggere su TheSocialPost.it