Vai al contenuto

Mamma incinta fa un pisolino nel giorno del parto ma non si risveglia: muore insieme al figlio mai nato

Pubblicato: 21/04/2024 12:22

Una passeggiata per favorire il travaglio, il pranzo a casa con il marito e un pisolino per recuperare le energie nel giorno in cui è fissata la data del parto della sua terza figlia. Ma da quel sonno una mamma di 38 anni non si è mai risvegliata, così come la sua bambina mai nata. La terribile tragedia è avvenuta lo scorso 11 aprile a Brisbane, in pochi istanti.

Margaret Tongiatama, 38 anni, e il suo bambino non ancora nato, Kariya sono morti improvvisamente nel pomeriggio dell’11 aprile. La donna è andata a coricarsi perché si sentiva stanca e il momento in cui il marito, Edward, è andato a controllarla e si è accorto che la moglie non respirava più. L’uomo ha chiamato i soccorsi e provato immediatamente a rianimarla praticando un massaggio cardiaco. È corso in strada, ha chiesto aiuto a un passante che si è rivelato essere un paramedico e insieme hanno tentato di salvare mamma e figlia fino all’arrivo dell’ambulanza. Ogni sforzo però è risultato vano.

“Stiamo ancora facendo tutti i test per vedere cosa le è successo, ma non abbiamo ancora capito nulla”, ha dichiarato il marito devastato. La coppia, che aveva già altre due figlie, Ayla-Sialei e Zana Mary, si era sposata senza preavviso il 6 gennaio 2024, poco dopo che il padre di Margaret era stato colpito da un malore che gli avrebbe lasciato poche settimane di vita.
Leggi anche: Malore improvviso, muore giovane mamma. Lascia due figli di 5 e 9 anni

Continua a leggere su TheSocialPost.it