Vai al contenuto

5 migranti morti mentre attraversavano la manica: tra di loro anche un bambino

Pubblicato: 23/04/2024 12:09

Nella notte scorsa, una drammatica vicenda ha segnato nuovamente le acque del Canale della Manica, teatro di una tragica traversata per numerosi migranti che cercano di raggiungere il Regno Unito. Almeno cinque persone, tra cui un bambino, sono morte in seguito al naufragio di una piccola imbarcazione vicino alla costa francese, precisamente nei pressi della spiaggia di Wimereux, in Pas-de-Calais.

Secondo le informazioni rilasciate dalla polizia locale e riportate dalla testata La Voix du Nord, il tragico evento si è verificato durante il tentativo dei migranti di attraversare il canale nella speranza di una vita migliore. Le autorità sono state allertate e sono intervenute prontamente, ma nonostante gli sforzi dei soccorritori, cinque vite sono state perdute nelle fredde acque del canale.

Sconosciuto il numero esatto di persone a bordo

Il numero esatto di persone a bordo dell’imbarcazione al momento del naufragio non è ancora chiaro, e le operazioni di ricerca e soccorso sono continuate per tutta la notte, nella speranza di trovare eventuali superstiti. La situazione è resa ancor più complessa dalle difficili condizioni meteorologiche e dal mare agitato, tipici di questa rotta marittima particolarmente pericolosa.

Il sindaco di Wimereux e altri rappresentanti locali hanno espresso il loro cordoglio e hanno richiamato l’attenzione sulla necessità di una risposta coordinata a livello europeo per gestire la situazione in modo umano e sicuro. Le organizzazioni per i diritti umani stanno facendo pressione per maggiori interventi e misure preventive, al fine di evitare che tragedie simili si ripetano in futuro.

Ultimo Aggiornamento: 23/04/2024 12:11

Continua a leggere su TheSocialPost.it