Vai al contenuto

Malore improvviso, muore a 37 anni nel suo appartamento. A dare l’allarme è stata la madre

Pubblicato: 23/04/2024 19:24

Un’altra tragedia difficile da spiegare si è verificata a Sampierdarena, in Liguria. La madre di un uomo di 37 anni, non riuscendo a contattare il figlio ormai da 48 ore, ha deciso di recarsi al suo appartamento per controllare. Una volta giunta presso l’abitazione, ha scoperto che la porta d’ingresso era chiusa dall’interno ed era quindi impossibile entrare. Allarmata, la signora ha chiamato i Vigili del Fuoco che hanno forzato la porta e sono riusciti a entrare in casa. Lì, la terribile scoperta: il 37enne era deceduto, probabilmente già da alcune ore. Secondo quanto riferito dal medico legale, a causa di un non meglio specificato malore improvviso. (continua dopo la foto)

Sul posto sono intervenuti gli agenti di Polizia, ai quali la madre della vittima ha spiegato che, nonostante in passato vi fossero stati episodi di morti per problemi cardiaci in famiglia, il figlio godeva di buona salute. Sulle cause naturali del decesso non vi sono dubbi, visto che l’appartamento era chiuso dall’interno e non vi era alcun segno di violenza. In ogni caso sarà il Pubblico Ministero a decidere se sul corpo del 37enne dovrà essere effettuata un’autopsia per stabilire con più precisione le cause del decesso.

Continua a leggere su TheSocialPost.it