Vai al contenuto

Scontri al corteo degli studenti pro-Palestina: feriti 7 agenti e diversi manifestanti

Pubblicato: 23/04/2024 17:10

Tensione tra polizia e manifestanti oggi a Torino durante la manifestazione pro Palestina e contro il convegno a cui partecipano diversi ministri. I manifestanti stavano cercando di raggiungere il castello del Valentino, dove era in corso la conferenza “L’Italia tecnologica motore dell’internazionalizzazione” degli addetti scientifici e spaziali e degli esperti agricoli con la presenza di numerosi ministri. Agenti e attivisti sono venuti in contatto dopo i tentativi di sfondamento dei cordoni di sicurezza. Si registrano sette poliziotti contusi mentre diversi sono i feriti denunciati dai manifestanti. La manifestazione, scandita da slogan come “fuori i sionisti dall’università”, “basta guerra in Palestina” e “Palestina libera”, ha attraversato il centro della città. 

I manifestanti si sono divisi in due gruppi. Uno ha cercato di superare le forze dell’ordine salendo dai Murazzi, l’altro di raggiungere la zona del convegno dal lato dell’arco del Valentino. Nessun carica della polizia ma, all’avvicinarsi dei manifestanti, gli agenti in assetto antisommossa hanno usato manganelli e scudi, respingendo il corteo. Come riferiscono fonti della questura, alla fine sono stati identificati 30 manifestanti, tra questi una parte sarà denunciata. Si tratta di attivisti che gravitano nell’area del centro sociale Askatasuna e che avrebbero coordinato la manifestazione e partecipato alle fasi più accese nei tentativi di sfondamento.

Sul corteo è intervenuto anche il ministro degli Esteri Tajani che ha stigmatizzato l’accaduto: “Ognuno ha il diritto di manifestare ma esprimo anche la mia solidarietà alle forze dell’ordine perché si può manifestare a favore di chiunque o contro chiunque purché si rispettino sempre le regole. Insultare carabinieri, poliziotti, finanzieri è inaccettabile. Si manifesti sempre nel rispetto delle regole”.
Leggi anche: Manifestazione anti-Nato e pro Palestina a Napoli: scontri tra manifestanti e polizia

Continua a leggere su TheSocialPost.it

Ultimo Aggiornamento: 23/04/2024 17:24