Vai al contenuto

Il manifesto di Macron: “L’Europa può morire, deve diventare una potenza militare e pensare alla crescita”

Pubblicato: 25/04/2024 14:01

Il presidente francese Emmanuel Macron ha tenuto un discorso presso la Sorbona, tempio dell’umanesimo parigino, dove nel 2017, subito dopo la sua elezione, aveva delineato la sua visione per l’Europa. Rivisitando quel luogo simbolico, Macron, al suo secondo mandato, nel contesto di una guerra in Europa e altre tensioni globali, ha presentato una versione rinnovata della sua dottrina europea.

“L’Europa oggi può morire,” ha affermato Macron, sottolineando che la sopravvivenza europea dipende dalle decisioni che verranno prese ora. Il presidente francese ha evidenziato la necessità di abbandonare l’ingenuità e rispondere alle minacce di potenze regionali come Cina e Russia, che circondano il continente.

Macron ha parlato dell’importanza di un “cambio di passo sulla Difesa“, sostenendo che è essenziale non permettere alla Russia di vincere la guerra contro l’Ucraina e che l’Europa deve avere una difesa comune credibile. Ha anche proposto di spingere per il buy european nel settore degli armamenti e ha avanzato l’idea di creare un accademia militare europea, oltre a sviluppare capacità di cibersicurezza e ciberdifesa.

Un tema centrale del discorso è stato l’invito a realizzare gli investimenti necessari per rispondere alle sfide del ventunesimo secolo, includendo la transizione ecologica e digitale. Macron ha menzionato la necessità di rilanciare il mercato unico dei capitali e ha suggerito un cambio di missione per la Bce, affinché non si focalizzi solo sull’inflazione ma anche sul sostegno alla crescita economica.

A poco più di un mese dalle elezioni europee, il discorso di Macron sembra anche lanciare la sua campagna, delineando una serie di priorità urgenti per l’Europa, che non deve solo sopravvivere ma anche riscoprire il suo spirito umanistico, protagonista delle grandi trasformazioni del secolo.

Continua a leggere su TheSocialPost.it

Ultimo Aggiornamento: 25/04/2024 14:02