Vai al contenuto

Italia, due scosse di terremoto consecutive

Pubblicato: 26/04/2024 19:58

Terremoto nelle Marche: due lievi scosse hanno colpito la provincia di Ascoli poco dopo le 18. L’Ingv, Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, ha registrato una prima scossa di magnitudo 2.1 alle 18.03 e una seconda di magnitudo 2.6 alle 18.11. Entrambi gli eventi sismici hanno avuto come epicentro Arquata del Tronto, uno dei comuni più gravemente colpiti dal terremoto del 2016.

I comuni più vicini all’epicentro sono Montegallo, Accumoli (Rieti), Acquasanta Terme e Montemonaco. Questo evento sismico segue una scossa di magnitudo 2.7 che era stata registrata dall’Ingv l’10 aprile nella provincia di Pesaro Urbino, a pochi chilometri da Acqualagna.

Non si segnalano danni a persone o strutture, ma la popolazione locale rimane in allerta data la frequenza degli eventi sismici nella regione. Gli esperti continuano a monitorare la situazione, invitando i cittadini a seguire le norme di sicurezza in caso di ulteriori scosse.

Continua a leggere su TheSocialPost.it