Vai al contenuto

Arabia Saudita: ancora tornado, inondazioni e grandine. Ecco i VIDEO sconvolgenti. Il forte sospetto di una nuova “inseminazione chimica” delle nuvole (VIDEO)

Pubblicato: 30/04/2024 20:46

Lunedì 29 Aprile l’Arabia Saudita è stata investita nuovamente da episodi di maltempo estremo. Un insieme simultaneo di tempeste di vento, temporali violenti e persino la caduta di grandi quantità di grandine. Tanto che a guardare le immagini sembra quasi che abbia nevicato. Dopo l’ormai famoso episodio dell’allagamento dell’aeroporto di Dubai, dunque, siamo di fronte a una nuova serie di anomalie meteorologiche che si abbattono su una zona di solito desertica e secca. E fa impressione vedere le immagini di strade trasformate in torrenti e di macchine trascinate via dai potenti vortici d’acqua. (continua dopo la foto)

<>

Ciò che sta avvenendo è assolutamente anomalo e porta molti a chiedersi se ci siano state nuove operazioni di cloud seeding, cioe l’inseminazione delle nuvole con sostanze chimiche che possono favorire le precipitazioni. L’avvio di in progetto di questo tipo era stato annunciato 5 anni fa a Dubai. Dunque non sembra essere un caso se in quelle zone, negli ultimi anni, si sono registrate notevoli anomalie atmosferiche. Ma ora la situazione, forse, sta un po’ sfuggendo di mano, perché gli eventi che si verificano non sono semplici temporali, ma veri e propri cataclismi. E in molti si chiedono se questo continuo intervento sulle condizioni atmosferiche non rischierà, a lungo andare, di risultare dannoso per gli equilibri del Pianeta.

Continua a leggere su TheSocialPost.it