Vai al contenuto

Ultim’ora: terrore nella metropolitana a Londra: uomo armato di Katana uccide un 13enne e ferisce diverse persone (VIDEO)

Pubblicato: 30/04/2024 14:41

Terrore in una fermata della metropolitana nel Nord Est di Londra, la Hainault Tube Station, subito chiusa dalla Polizia. Stamattina un uomo, secondo i testimoni, ha volutamente fatto schiantare il furgone che stava guidando contro una casa. Poi è sceso dal mezzo brandendo una Katana, la spada dei samurai, e si è scagliato contro le persone che in quel momento si trovavano all’ingresso della metropolitana. Secondo le prime informazioni rilasciate dalle Forze dell’Ordine inglesi l’uomo nel corso del suo folle attacco ha ferito molto gravemente un 13enne che poi purtroppo è deceduto in ospedale, e ha ferito almeno cinque persone. Due di esse sarebbero agenti di Polizia. Il responsabile della terribile aggressione, un 36enne, è stato arrestato. La Polizia non ha ancora divulgato informazioni su di lui. (continua dopo il video)

<>

Sul luogo del misfatto sono giunte numerose ambulanze per soccorrere i feriti che si trovavano distesi a terra. Il capitano della Polizia metropolitana di Londra ha confermato la tragica notizia del decesso di un ferito: “E’ con grande tristezza che confermo che uno dei feriti nell’incidente, un ragazzino 13 anni, è morto per le ferite riportate. E’ stato portato in ospedale ma purtroppo è deceduto poco dopo”. Pur non avvalorando l’ipotesi di un attentato, la Polizia ha mobilitato le forze e l’azione in atto ricalca ciò che avviene in questi casi per gli atti terroristici. “Sono in atto chiusure di stazioni e strade“, ha scritto su X il deputato laburista Wes Streeting. “Sul posto stanno intervenendo la polizia, le ambulanze e i vigili del fuoco”.

Continua a leggere su TheSocialPost.it