Vai al contenuto

Meteo, preparatevi al vortice ciclonico: cadranno più di 100 millimetri di pioggia

Pubblicato: 01/05/2024 15:33

L’attenzione si concentra sul barometro che inizia a spostare la sua lancetta verso la pioggia: un potente vortice ciclonico proveniente da ovest è pronto a influenzare significativamente il clima del primo maggio e dei giorni a seguire, portando con sé fenomeni temporaleschi particolarmente intensi, specialmente nel Centro-Nord dell’Italia.
Leggi anche: Meteo, le previsioni di Giuliacci: “Fiammata africana”, dove e quando arriva il caldo

Il maltempo delle prossime ore

Da satellite si possono già notare le prime avvisaglie del cambiamento meteorologico imminente: la nuvolosità attualmente sulle Isole Baleari e il Golfo del Leone sta avanzando verso il nostro Paese. Nonostante la giornata di oggi rimanga stabile e prevalentemente soleggiata, il peggioramento atteso sarà rapido e marcato. “Mercoledì 1° maggio ci aspettiamo abbondanti precipitazioni, soprattutto nel Nord-Ovest, lungo il versante tirrenico del Centro e in Sardegna. Al contrario, le regioni adriatiche e il Sud godranno di tempo soleggiato e asciutto,” spiega Lorenzo Tedici, meteorologo di Ilmeteo.it. Questo scenario evidenzia un’Italia spaccata in due per quanto riguarda le condizioni meteorologiche, con il Sud e la Sicilia che sperimentano un clima più mite grazie ai venti caldi di scirocco che accompagnano il maltempo.

Fino a 100 mm di pioggia

Mentre il Centro-Nord sembra fare un ritorno all’autunno con un netto calo delle temperature massime che potrebbero scendere di 10°C nelle aree più colpite, la neve si limiterà alle altitudini superiori ai 1.800-2.000 metri su Alpi e Appennini. La fase piovosa del Festa del Lavoro rappresenta solo l’inizio di una serie di piogge e temporali dettati da un’altra perturbazione in arrivo da ovest il 2 maggio. “Nel giro di 48 ore, nel Nord e tra Toscana e Lazio, potrebbero cadere localmente più di 100 millimetri di pioggia,” aggiunge Tedici. Di conseguenza, mentre le regioni del Centro-Nord registreranno temperature massime sotto i 20°C, il Sud vedrà valori fino a 25-26°C in Puglia, Calabria e Sicilia. I venti meridionali di Libeccio o Scirocco renderanno inoltre i mari particolarmente agitati nelle zone esposte.

La tendenza successiva

La giornata di venerdì 3 maggio vedrà persistere un’instabilità principalmente nelle regioni tirreniche del Sud, mentre il Centro-Nord avrà un momento di respiro dopo i persistenti eventi meteorologici dei giorni precedenti. Il primo fine settimana di maggio promette condizioni più serene e asciutte: solo qualche residua pioggia potrebbe interessare il Nord-Est sabato 4 maggio, ma il resto d’Italia godrà di bel tempo. Domenica la situazione migliorerà ulteriormente, con sole e tranquillità in aumento da nord a sud e un rialzo delle temperature massime in tutte le regioni.

Continua a leggere su TheSocialPost.it

Ultimo Aggiornamento: 02/05/2024 13:20