Vai al contenuto

UFO su aeroporto La Guardia a New York, rischio collisione con aereo. Il VIDEO della passeggera

Pubblicato: 01/05/2024 14:29

Ha suscitato scalpore, tanto da finire su giornali e telegiornali americani con servizi e interviste ai protagonisti, un video girato da Michelle Reyes, la passeggera di un aereo in volo sull’aeroporto La Guardia di New York. I fatti risalgono al 25 Marzo scorso ma sono emersi pubblicamente solo negli scorsi giorni. Oltre a destare curiosità, allarma il potenziale pericolo rappresentato dall’oggetto misterioso. Che, come si vede nel filmato, passa a grande velocità proprio accanto all’aeromobile, in una zona ovviamente interdetta a qualsiasi tipo di volo, soprattutto di droni, che non sia previsto dalla torre di controllo e dal piano di traffico aereo del La Guardia. A mettere in evidenza la vicenda è stato, fra gli altri, il noto quotidiano New York Post. La Reyes stava filmando la Grande Mela dall’alto, e solo casualmente ha “intercettato” un oggetto nero e cilindrico che è sfrecciato accanto all’aereo sul quale stava viaggiando. Un classico Ufo, insomma. (continua dopo il VIDEO)

<>

L’altezza e la velocità fanno escludere l’ipotesi, già remota, di un drone. Mentre l’assenza di ali o di pale fa escludere un qualsiasi aeromobile convenzionale, aereo o elicottero. “La prima cosa che ho fatto”, ha rivelato l’autrice del filmato, “è stata inviare una E-mail alla Federal Aviation Administration per informarli. Ma non ho ricevuto alcuna risposta”. Comportamento usuale per l’ente che presiede al controllo dei voli. Eppure, a essere messa in pericolo è l’incolumità dei passeggeri. Come testimonia il video, in cui si vede l‘oggetto non identificato passare davvero a poca distanza da un aereo in volo su New York. Del caso, che ha avuto vasta eco, si è occupata anche Ashleigh Banfield, una giornalista molto nota per il suo lavoro sulle “crime stories” e vincitrice di premi per le sue inchieste. Gli esperti che hanno analizzato il filmato ne hanno confermato l’autenticità, pur non arrivando a conclusioni plausibili sulla natura dell’oggetto.

Ultimo Aggiornamento: 01/05/2024 14:34

Continua a leggere su TheSocialPost.it