Vai al contenuto

Morti sul lavoro, due incidenti nel giro di poche ore nel Napoletano

Pubblicato: 02/05/2024 13:41

Due operai impegnati nell’edilizia morti in poche ore nel Napoletano. Le due tragedie sono avvenute in due diversi cantieri a Lettere e a Casalnovo. I carabinieri hanno avviato le indagini per ricostruire le dinamiche dei fatti.
Leggi anche: Tragedia sul lavoro, cade dalla gru mentre lavora: Ivo Bellotto muore a 69 anni

Due morti sul lavoro nel Napoletano

La prima tragedia è avvenuta a Lettere, dove un uomo di 57 anni ha perso la vita precipitando dal terzo piano di un palazzo attorno al quale era in allestimento un cantiere edile. L’evento è accaduto in via Depugliano e l’uomo è morto sul colpo.

La seconda vittima è un 60enne, deceduto in un cantiere a Casalnuovo, in via dei Tigli. Il lavoratore è stato portato d’urgenza al pronto soccorso di Villa dei Fiori ad Acerra, dove purtroppo non è sopravvissuto alle conseguenze delle ferite. I carabinieri hanno avviato le indagini per ricostruire le dinamiche degli incidenti.

Continua a leggere su TheSocialPost.it

Ultimo Aggiornamento: 02/05/2024 13:42