Vai al contenuto

Re Carlo, il presunto “figlio segreto” Simon Charles Dorante Day: “Ecco le prove della parentela”

Pubblicato: 03/05/2024 15:47

Sostiene di essere “il figlio segreto” di Re Carlo. E che man mano che il sovrano sta dimagrendo a causa della terribile malattia con cui si trova a fare i conti, la somiglianza tra lui e il presunto padre sarebbe sempre più evidente. Simon Charles Dorante-Day, l’uomo che si dice membro della Royal Family da tempo, è tornato a far parlare di sé in queste ore, con un post corredato da immagini nel quale invita gli utenti a riflettere sulle sue parole. Originario del Regno Unito ma attualmente residente in Australia, Dorante-Day afferma di essere il frutto illegittimo dell’unione tra Carlo e la regina Camilla. La sua versione, già raccontata in passato, aveva scatenato feroci dibattiti in rete tra gli utenti, con la Royal Family che ovviamente ha sempre negato questa ricostruzione.

Dorante-Day sostiene che sua madre adottiva, impiegata presso la corte di Elisabetta II, prima di morire gli avrebbe rivelato il suo presunto legame di sangue con Carlo e Camilla. Secondo la sua versione dei fatti, nel lontano 1966, all’età di 8 mesi, sarebbe stato adottato a Portsmouth, quando i presunti genitori biologici avevano rispettivamente 17 e 18 anni. Nonostante i suoi sforzi nel corso degli anni per contattare la famiglia reale al fine di sottoporsi a un test del DNA, Dorante-Day non ha mai ricevuto una risposta.

Il 1° maggio, però, Dorante-Day ha fatto un nuovo passo nella sua battaglia per riaffermare la sua presunta eredità, condividendo una serie di scatti che lo ritraggono insieme a Re Carlo e Camilla, sul suo profilo Facebook. Con più di 27.000 follower, molti dei quali ferventi sostenitori della sua causa, il post ha scatenato un’ondata di commenti che sottolineano le somiglianze tra Dorante-Day e i presunti genitori reali. Alcuni hanno addirittura paragonato la sua fisionomia a quella del principe William, alimentando ulteriormente le speculazioni sulla sua vera identità. In attesa di risposte, Dorante-Day continua la sua ricerca di conferme sulla sua discendenza regale.

Leggi anche: Covid, negli Usa si fa largo una nuova variante, esperti preoccupati: “Non risponde ai vaccini”

Continua a leggere su TheSocialPost.it