Vai al contenuto

Ritirati due prodotti dai supermercati. Attenzione, c’è anche il lotto di un minestrone di una marca molto nota

Pubblicato: 07/05/2024 17:24

Il Ministero della Salute proprio oggi ha deciso il ritiro di due prodotti dai supermercati. I consumatori sono invitati a fare attenzione perché uno dei due è un molto noto e apprezzato dagli amanti del minestrone. Il primo prodotto ritirato, in ogni caso, è uno snack salato. Esattamente si tratta di un marchio di patatine asiatiche. Il nome è Lala Fish Crackers Classics 24x100g (PDLA01). La regione sociale per identificarlo è Beagley Copperman B.V., mentre il nome del produttore è Gem Food. La sede dello stabilimento è nelle Filippine. Il Ministero ha ordinato che vengano sequestrati tutti i lotti del prodotto per la presenza del colorante E110, dalla tonalità giallo arancio, vietato in Europa per i suoi possibili effetti allergenici soprattutto sui bambini, fra i quali asma, orticaria, mal di stomaco.

Allerta alimentare: patatine Trafo richiamate da NaturaSì

L’altro prodotto segnalato e ritirato dal Ministero della Salute, invece, è piuttosto diffuso e apprezzato. Si tratta del Minestrone Classico 850 g, questa la denominazione di vendita, con il marchio Valle degli Orti. Il produttore e il marchio di identificazione dello stabilimento è FRoSTA, stabilimento di Lommtzsch, situato in Messaer Strasse 3-5 Germania. Il lotto che è stato ritirato dal mercato è L4043F10 con scadenza Agosto 2025, quindi se lo avete acquistato fate attenzione a questo codice. Il minestrone è contenuto in una busta marrone con la scritta “nuova ricetta” e “nuova busta con meno plastica”. L’allarme è scattato per la possibile presenza di un corpo estraneo (vetro) all’interno del prodotto. Quindi l’indicazione è di non consumare il prodotto e di riportarlo nel punto vendita dove lo avete acquistato.