Vai al contenuto

Mitica Atalanta, una grande partita la porta alla sua prima finale europea

Pubblicato: 09/05/2024 23:14

Con questa vittoria, l’Atalanta accede alla finale del prossimo 22 maggio, che si giocherà all’Aviva Stadium di Dublino, dove ad attendere la squadra di Gasperini ci sarà il Bayer Leverkusen.

Al 30esimo, l’Atalanta trova la rete del vantaggio con Lookman che, ricevuta la palla sulla sinistra, si accentra e tira. La palla, leggermente deviata, si insacca vicino al palo di destra. Ad inizio ripresa, il Marsiglia va vicinissimo alla rete del pareggio con Ndiaye, ma l’attaccante dell’OM sbaglia a tu per tu con Musso. Passano pochi minuti e, al 52esimo, raddoppia la Dea: uno-due tra Ruggeri e Lookman, con il primo che entra in area e calcia con il destro, mettendo la palla all’incrocio dei pali. Nel finale, al 94esimo, El Bilal Touré recupera palla in fase offensiva e batte Pau Lopez verso destra.

Una grande prestazione della squadra di Gasperini regala una finale storica alla squadra di Bergamo. Un netto 3-0 nei confronti del Marsiglia, con le marcature di Lookman, Ruggeri ed El Bilal Touré.

Nei minuti di recupero, la Dea gestisce il vantaggio e chiude il match con un secco 3-0, grazie all’ultimo gol di El Bilal Touré. L’Atalanta ha mostrato grande solidità e capacità offensiva, non lasciando spazio al Marsiglia di rientrare in partita, nonostante alcuni tentativi di Aubameyang e Veretout. Con questo successo, l’Atalanta conferma la sua forza in campo internazionale e si prepara ad affrontare il Bayer Leverkusen nella finale di Dublino.

Continua a leggere su TheSocialPost.it

Ultimo Aggiornamento: 10/05/2024 08:23