Vai al contenuto

Fedez, chi è la ragazza della rissa e del pestaggio: tutto inizia da lei

Pubblicato: 12/05/2024 14:52

Da giorni, il mondo del gossip è concentrato su Ludovica Di Gresy, una 22enne di Milano, che ha catturato l’attenzione diventando “virale” su TikTok come “la ragazza bionda che era con Fedez”. La sera del 9 maggio, è stata filmata accanto al famoso rapper durante il release party dell’album di Capo Plaza al Volt, un noto locale milanese. Questo ha scatenato molte speculazioni, con titoli come “Mentre Chiara Ferragni è a Los Angeles, Fedez fa nuove conoscenze” diffusi ampiamente sui social.
Leggi anche Pestaggio a Milano, spunta una testimonianza: c’era anche Fedez

Ludovica, che mantiene un profilo riservato su Instagram con poco più di 3300 follower, tra cui Fedez, si è diplomata nel 2020 al liceo artistico Giovanni XXIII di Milano e attualmente studia moda all’Istituto Marangoni. Appassionata di fashion, lavora anche come modella. Le informazioni disponibili dai profili social di amici e parenti la descrivono come molto legata alla famiglia, conosciuta affettuosamente come “Dudi”.

Le indagini hanno rivelato che la giovane era presente con Fedez anche il 21 aprile scorso, durante una festa alla discoteca milanese The Club per la chiusura del Fuorisalone. Testimonianze e filmati di sorveglianza suggeriscono che Ludovica potrebbe essere stata la causa scatenante di una lite tra Fedez e il personal trainer Cristiano Iovino, che è stato successivamente aggredito da un gruppo di persone scese da un minivan scuro davanti al suo condominio in via Marco Ulpio Traiano.

Iovino, che al The Club avrebbe rivolto commenti sgraditi a Ludovica, ha scatenato la reazione di Fedez e di alcuni membri della Curva Sud milanista, inclusi Christian Rosiello, noto come una sorta di bodyguard del rapper. Nonostante tutto, né Ludovica né Fedez risultano indagati nell’inchiesta per rissa e lesioni relativa al pestaggio di Iovino, il quale non ha presentato denuncia, dichiarando di essere stato aggredito da sconosciuti. Tuttavia, due testimoni oculari hanno affermato di aver riconosciuto Fedez sul luogo dell’aggressione, e le telecamere di sorveglianza di via Traiano hanno ripreso il rapper accanto a una ragazza non identificabile.

Recentemente, Fedez ha affrontato l’argomento durante il programma radiofonico “La Zanzara”, dove, interrogato da Giuseppe Cruciani su Ludovica Di Gresy, ha commentato: “Io e lei ci siamo sentiti e abbiamo riso delle voci. I giornalisti sono i nuovi influencer”.