Vai al contenuto

Patrycja travolta e uccisa a Palermo da un’auto pirata: aveva 32 anni

Pubblicato: 12/05/2024 10:11

Dramma nella notte a Palermo. Una turista polacca di 32 anni è stata investita e uccisa da un pirata della strada. L’incidente è avvenuto poco prima delle due, quando la donna, che era in compagnia del marito, stava attraversando corso Tukory, vicino alla stazione centrale. La vittima si chiamava Patrycja Bartosik Weder ed era nata del 1992. L’automobilista, a bordo di una Smart di colore blu, si è dato alla fuga.

Il conducente dell’auto, un palermitano di 46 anni, si era dato alla fuga per poi costituirsi alle prime luci dell’alba. Nel corso del controllo all’alcoltest aveva un valore di 0,52% leggermente superiore ai limiti previsti dalla legge. “Presumibile pensare che la scorsa notte attorno alle 2 fosse più alto. Sarà tutto relazionato alla Pg”.  L’uomo, denunciato per omicidio stradale e omissione di soccorso, vive con la compagna proprio in corso Tukory, dove è avvenuto l’incidente, e stava tornando a casa. 
Leggi anche: Carambola assassina: Paolo, militare dell’esercito, muore a soli vent’anni

Continua a leggere su TheSocialPost.it

Ultimo Aggiornamento: 12/05/2024 11:36