Vai al contenuto

Sport in lutto, il grande campione muore in un tragico incidente

Pubblicato: 12/05/2024 22:21

Un gravissimo lutto ha colpito nuovamente il mondo dello sport, in particolare quello del calcio nigeriano. Ibrahim Babangida, ex calciatore, ha perso la vita in un tragico incidente stradale. L’incidente ha coinvolto anche suo fratello Tijani, noto per essere il presidente dell’Associazione dei calciatori professionisti della Nigeria. Tijani, che si trovava a bordo dell’auto, è attualmente in condizioni critiche, sebbene sia cosciente. La moglie di Tijani e un loro collaboratore sono rimasti feriti nell’incidente e sono attualmente ricoverati in ospedale, sotto stretta osservazione medica.
Leggi anche: Terribile incidente stradale sulla statale: due morti e quattro feriti

L’incidente è avvenuto sul tratto di strada tra Kaduna e Zaria. Al momento, non sono stati resi noti ulteriori dettagli su cosa abbia provocato il sinistro e le circostanze che lo hanno determinato.

Tijani Babangida, oltre a essere un simbolo per la nazionale nigeriana con 36 presenze e una medaglia d’oro ai Giochi Olimpici di Atlanta, ha militato in squadre di rilievo come il Roda e l’Ajax in Olanda. La notizia dell’incidente è stata confermata dal segretario generale dell’ente, l’ex calciatore Emmanuel Babayaro.

La famiglia Babangida ha una lunga storia nel calcio nigeriano. Haruna Babangida ha iniziato nelle giovanili del Barcellona, diventando una promessa del calcio mondiale, mentre Ibrahim, la vittima dell’incidente, ha giocato nell’Eredivisie indossando la maglia del Volendam.

Tra i fratelli Babangida, Tijani ha ottenuto un notevole successo, vincendo il campionato olandese e la Coppa KNVB, partecipando ai Mondiali del 1998 in Francia, dove ha segnato una rete contro la Danimarca agli ottavi di finale.

Questa tragica notizia ha sconvolto l’intero Paese, che piange uno dei suoi simboli calcistici. Molti stanno ricordando Ibrahim Babangida sui social network, ringraziandolo per il contributo dato al calcio nigeriano.

Continua a leggere su TheSocialPost.it

Ultimo Aggiornamento: 13/05/2024 08:30