Vai al contenuto

Russia, deraglia treno merci: secondo Mosca sarebbe stato colpito da un drone

Pubblicato: 14/05/2024 10:44

Un treno merci è deragliato vicino alla stazione ferroviaria di Kotluban, nella regione russa di Volgograd. Stando alle prime ricostruzioni, sarebbe stato colpito da almeno un drone e sarebbe poi letteralmente volato fuori dai binari, in un incidente tanto spettacolare quanto pericoloso che però, per fortuna, non avrebbe provocato vittime: lo ha riferito il canale Telegram russo Baza, vicino ai servizi, come riportato dalla testata Ukrinform. In seguito all’attacco, avvenuto intorno alle 1:00 ora locale (mezzanotte in Italia) del 13 maggio, secondo la stessa fonte, due carri cisterna carichi di carburante avrebbero preso fuoco e uno sarebbe esploso. In totale sono deragliati nove carri.

Secondo le prime ricostruzioni, il personale a bordo sarebbe però riuscito a mettersi in salvo e al momento non risulta che ci siano stati morti o feriti gravi. La notizia è arrivata a poche ore di distanza da un altro annuncio, quello dell’arresto del capo della Direzione principale del personale del Ministero della Difesa russo, il tenente generale Yuri Kuznetsov, “sospettato di aver intascato tangenti”. Secondo la Tass, è stata condotta una perquisizione sia nel posto di lavoro di Kuznetsov che nella sua abitazione.

Dal 2010 al 2023, Kuznetsov ha guidato l’8/a Direzione dello Stato Maggiore delle Forze Armate russe, che si occupa di questioni relative al servizio di protezione dei segreti di Stato del Ministero della Difesa. 

Leggi anche: Truffa del bicchiere d’acqua: allarme in Italia. Ecco come funziona e come evitarla. Violenze e furti

Ultimo Aggiornamento: 14/05/2024 10:46