Vai al contenuto

Incidente tra moto e auto: Roberto Cattaneo, maresciallo dell’Esercito, muore a 56 anni

Pubblicato: 19/05/2024 11:18

Non ce l’ha fatta. Il maresciallo dell’esercito Roberto Cattaneo è morto stanotte intorno alle 3,30 per le gravi ferite riportate e la grave perdita di sangue. Una tragedia che getta nel dolore la sua famiglia, i figli, la moglie e l’intera città di Tarquinia, la città in cui viveva. Roberto Cattaneo si trovava in sella alla sua moto quando, per cause in corso d’accertamento, si è scontrato con una macchina, sull’Aurelia bis, all’altezza di Monte Romano. Immediata la richiesta dell’eliambulanza da parte dei sanitari con un trasporto al Gemelli difficile. Poi la corsa in sala operatoria, ma per Cattaneo non c’è stato nulla da fare.

Tantissimi i messaggi d’addio da parte dei parenti, amici, colleghi e conoscenti, che ricordano Roberto Cattaneo con stima e affetto. Tra questi c’è anche il messaggio del Comune di Tarquinia: “L’Amministrazione Comunale esprime profondo cordoglio per la scomparsa di Roberto Cattaneo – si legge in un post pubblicato sulla pagina Facebook istituzionale – Questa notizia lascia nello sconforto tutta la comunità cittadina, riconoscendo quanto Roberto amasse Tarquinia, pur non essendoci nato. Uomo stimato da tutti per il suo profondo senso civico e morale, sportivo appassionato, apprezzato per la sua schiettezza e per il suo senso del dovere. Alla sua famiglia giunga l’abbraccio di tutta la Città”.

Le dinamiche dell’incidente sono ancora in fase di accertamento. Stando alle prime ricostruzioni, anche di automobilisti che si sono imbattuti nell’incidente, non è escluso che siano rimaste coinvolte, pure indirettamente, più auto. I carabinieri, che si sono occupati dei rilievi finalizzati alla ricostruzione della dinamica dello scontro, avrebbero trovato sull’asfalto una spinosa morta. Il traffico ha subito notevoli contraccolpi, con lunghe file che si sono formate sia in entrata che in uscita da Monte Romano.
Leggi anche: Tragico schianto in moto, Morena e Mario muoiono così: un amore finito in un attimo


Continua a leggere su TheSocialPost.it