Vai al contenuto

Angelina Mango, arrestato il suo stalker 49enne. “Trasferito in una clinica psichiatrica”

Pubblicato: 21/05/2024 19:56

Angelina Mango e la madre sono state perseguitate per mesi da un uomo che è stato arrestato e portato in una clinica psichiatrica del servizio ospedaliero. Era finito agli arresti domiciliari a febbraio scorso, dopo la denuncia della cantante, presentata in provincia di Milano. “Da febbraio scorso all’uomo era stato vietato comunicare con qualsiasi mezzo con le vittime. – riporta Il Resto del carlino – E, invece, lui imperterrito aveva proseguito, anche dai domiciliari, a inviare loro raccomandate e messaggi”.

Dopo un’indagine e diversi elementi raccolti dalla procura di Milano, il gip del tribunale di Milano ha deciso di applicare misure più restrittive e in seguito di sottoporre il 50enne da valutazioni sulla sua salute mentale. Pare che per il momento lo stalker si trovi nel reparto di psichiatria dell’ospedale di Cona di Ferrara, controllato dal personale della polizia penitenziaria.

Qualche giorno fa, reduce dal settimo posto all‘Eurovision Song Contest, Angelina Mango è tornata protagonista di un’altra finale di “Amici”, in veste di super ospite a un anno di distanza dalla vittoria del circuito di canto nella scuola di Maria De Filippi. La cantante ha proposto un medley dei brani che le hanno cambiato la vita. Dal tormentone estivo “Ci pensiamo domani”, presentato nel 2023 nel corso del talent, alla hit autunnale “Che t’o dico a fa’”, certificata doppio disco di platino. Senza dimenticare ovviamente “La noia”, grazia alla quale ha trionfato all’ultimo Festival di Sanremo.
Leggi anche: Angelina delusa dall’Eurovision: “troppa tensione e atmosfera pesante”

Continua a leggere su TheSocialPost.it