Vai al contenuto

Rider pestato selvaggiamente da baby gang. Senza alcun motivo. Città sempre più violente e fuori controllo (VIDEO)

Pubblicato: 24/05/2024 15:25

Il problema delle baby gang formate, nella maggior parte dei casi, da giovani immigrati di seconda o terza generazione sta diventando sempre più serio. Si moltiplicano gli episodi in cui gruppi di ragazzini si abbandonano a violenze spesso gratuite o ad aggressioni verso i loro coetanei e non solo. L’ultimo fattaccio è avvenuto nel centro di Brescia, in Piazza Vittoria, presumibilmente martedì scorso. La pagina social Welcome to Favelas ha pubblicato un video in cui si vedono alcuni ragazzi mentre aggrediscono, senza alcuna ragione apparente, un rider colpevole solo di fare il suo lavoro. Nelle immagini si vede la vittima gettata a terra accanto alla sua bicicletta, mentre i suoi aguzzini lo colpiscono con calci violenti. (continua dopo il video)
Leggi anche: Schianto terribile tra auto e moto, c’è un morto. Un incidente spaventoso

<

>

Due persone sono accorse coraggiosamente in difesa del povero fattorino, ma sono state anch’esse aggredite e malmenate dal gruppo di ragazzini. Non è la prima volta che nel centro di Brescia si registrano episodi di violenza di questo genere. E la città lombarda, purtroppo, è in buona compagnia. Denunce di atti di violenza arrivano sempre più spesso da tutta la penisola, mentre soprattutto le grandi città sono sempre più fuori controllo. La cosa più inquietante è che spesso queste azioni punitive non sembrano legate a nulla, ma sono solo sfoghi di rabbia e di cieca violenza che potrebbero colpire chiunque. E i cittadini si sentono sempre meno sicuri anche nelle vie centrali delle loro città, che dovrebbero essere quelle meno pericolose.
Leggi anche: Bullismo contro una bambina di 11 anni: “Sei povera, sei infetta”. I carabinieri intervengono

Continua a leggere su TheSocialPost.it

Ultimo Aggiornamento: 24/05/2024 18:06