Vai al contenuto

Roma, terribile incendio in centro: decine di coinvolti

Pubblicato: 24/05/2024 22:56

Paura in centro città a Roma: un boato ha scosso i residenti e ha dato inizio a una serata di tensione e paura. È accaduto oggi, venerdì 24 maggio 2024, poco dopo le ore 20, quando un incendio è divampato in una palazzina situata in via Sciacca. Le fiamme hanno rapidamente avvolto il piano seminterrato dell’edificio che ospita una falegnameria.

Allertati immediatamente, i vigili del fuoco sono arrivati sul posto per le operazioni di spegnimento e bonifica. Circa 40 persone sono state evacuate dalla palazzina, ma per fortuna non ci sono feriti.

I social network si sono subito riempiti di domande e commenti. “Ma cosa è stato questo botto?”, si chiedono molti. Il racconto dei residenti conferma che il boato è stato il preludio alle fiamme.

In una scena da film, tre squadre di vigili del fuoco sono intervenute con Autobotti, autoscala e Carro Autoprotettori. “Odore acre e fumo nero, stanno intervenendo adesso”, scrive qualcuno online. Per permettere ai soccorritori di operare in sicurezza, l’area è stata chiusa alla circolazione, con un’ambulanza presente a scopo preventivo.

Il fumo denso è visibile a chilometri di distanza. “Questo è ciò che vedo dalla mia finestra se guardo verso la via Casilina – scrive una donna sui social – Abito al Pigneto”.

L’odore acre ha iniziato a diffondersi nei quartieri limitrofi, spinto dal vento. “Siamo costretti a chiudere le finestre – lamentano altri sui social – Qui l’aria è irrespirabile”.

Una serata di paura che i residenti di via Sciacca difficilmente dimenticheranno, mentre le autorità lavorano per comprendere le cause di questo spaventoso incidente.

Continua a leggere su TheSocialPost.it