Vai al contenuto

Torino travolta da un nubifragio: strade allagate e violenta grandinata sulla città

Pubblicato: 24/05/2024 23:30

Un’ora di inferno, quella vissuta dagli abitanti di Torino e delle province di Biella, Novara, Alessandria e Cuneo, colpite da un violento nubifragio. I meteorologi avevano previsto l’evento, e l’Arpa aveva emesso un’allerta gialla per rischio idrogeologico. Il temporale è stato particolarmente intenso su Torino, dove ha piovuto ininterrottamente per circa sessanta minuti, accompagnato da una fitta grandinata che ha ricoperto le strade di bianco. Il traffico è andato in tilt, con molte strade impraticabili a causa dell’acqua e della grandine.
Leggi anche: Otto e Mezzo, rissa tv tra Scanzi e Castelli: “Ecco che fine fai”, “Porta rispetto”

Le zone di Torino più colpite includono Barriera di Milano, corso Novara, parco Dora, zona Parella e il centro storico, ma l’elenco potrebbe essere ancora più lungo. Numerosi cittadini hanno documentato l’evento sui social, postando video e foto che mostrano le strade imbiancate e la difficoltà di circolazione.

Per quanto riguarda le previsioni meteorologiche, domani, sabato 25 maggio, si prevede un esaurimento dei temporali in pianura, mentre persisteranno rovesci sui rilievi alpini. L’Arpa ha mantenuto l’allerta gialla sulle stesse sei province per rischio idrogeologico, con particolare attenzione alle zone dei fiumi Belbo e Bormida e la valle del Tanaro.

Le condizioni meteo estreme richiedono una continua vigilanza e prudenza da parte dei cittadini, soprattutto in considerazione delle possibili ripercussioni sul territorio, come allagamenti e frane. Le autorità locali continuano a monitorare la situazione e a fornire aggiornamenti per garantire la sicurezza pubblica.

Continua a leggere su TheSocialPost.it