Vai al contenuto

Emergenza in Valsabbia, frana isola 200 famiglie

Pubblicato: 25/05/2024 21:26

VALSABBIA – Giornata di paura e disagi per gli abitanti della frazione di Levrange, colpita da due eventi franosi che hanno isolato circa duecento famiglie. La prima frana si è verificata in mattinata, quando una muraglia è crollata sulla strada comunale che porta a Levrange. Tuttavia, è stato nel tardo pomeriggio che la situazione è precipitata: un nuovo distacco di una massiccia quantità di materiale ha provocato una grossa frana, bloccando completamente l’accesso alla frazione e di fatto cancellando la strada.

La provincia ha prontamente reagito all’emergenza comunicando la chiusura della Provinciale 55 a Pertica Bassa. La decisione è stata presa per motivi di sicurezza, poiché alcuni grossi massi incombono anche sulla SP55, situata poco più a valle. L’interdizione del transito è stata estesa anche ai pedoni, data la pericolosità della situazione.

In un comunicato diffuso in serata, le autorità hanno spiegato che nel tardo pomeriggio di sabato 25 maggio una frana è scesa a Pertica Bassa, frazione Levrange. I detriti hanno invaso la sottostante strada comunale e, per motivi di sicurezza, è stata disposta la chiusura della Strada Provinciale 55 al progr. km 3+000.

L’episodio sottolinea ancora una volta la fragilità del territorio valsabbino e la necessità di interventi strutturali per prevenire ulteriori disastri. Le famiglie colpite attendono ora soluzioni rapide per ripristinare i collegamenti e tornare alla normalità.

Continua a leggere su TheSocialPost.it