Vai al contenuto

Madre spara a figlia di 9 anni e annega figlio di 2: dramma in Missouri

Pubblicato: 29/05/2024 20:29

Ashley Parmeley, una donna di 36 anni del Missouri, è stata arrestata dopo essersi presentata alla polizia di Festus e aver confessato di aver ucciso i suoi due figli. La donna ha dichiarato di aver sparato alla figlia di nove anni e di aver annegato il figlio di due anni. “È una tragedia per la nostra comunità”, ha commentato lo sceriffo della contea di Jefferson, sottolineando lo shock e il dolore per l’accaduto.

Il ritrovamento dei corpi: cosa gli ha fatto, terribile

La polizia ha trovato il corpo della bambina di nove anni all’interno dell’auto di Ashley Parmeley, parcheggiata fuori dal dipartimento di polizia di Festus. La madre, che si è presentata in stazione con i vestiti bagnati, ha riferito agli agenti che un incidente era avvenuto al Timber Creek Resort, situato a sud della cittadina. Successivamente, gli agenti hanno scoperto il corpo del bambino di due anni, annegato, presso il resort indicato.

Le autorità stanno cercando di fare luce sulle motivazioni dietro questi tragici omicidi. Al momento, non sono ancora chiare le cause che hanno spinto Ashley Parmeley a compiere tali gesti. La comunità locale è sotto shock, e la polizia sta conducendo un’indagine approfondita per comprendere meglio le circostanze e i possibili fattori scatenanti di questa tragedia.

Lo sceriffo della contea di Jefferson ha espresso profonda tristezza e sgomento per l’accaduto. “È un evento devastante per tutti noi. Stiamo lavorando diligentemente per raccogliere tutte le informazioni necessarie e per supportare la comunità in questo momento difficile,” ha dichiarato. Le autorità hanno anche promesso di fornire aggiornamenti man mano che emergeranno nuovi dettagli dall’indagine.

La notizia ha scosso profondamente la comunità di Festus e le aree circostanti. Residenti e vicini di casa si sono radunati per offrire supporto emotivo e pratico alla famiglia e agli amici delle vittime. Diverse organizzazioni locali hanno iniziato a raccogliere fondi e a organizzare veglie per onorare la memoria dei due bambini e per offrire conforto alla comunità colpita.

La tragica morte dei due bambini per mano della loro stessa madre ha lasciato una cicatrice profonda nella comunità di Festus, Missouri. Mentre le indagini proseguono per chiarire le circostanze di questo orribile crimine, la comunità cerca di trovare modi per affrontare e superare il dolore. Le autorità continuano a raccogliere prove e testimonianze per comprendere meglio cosa possa aver spinto Ashley Parmeley a compiere tali atti, mentre il dolore per la perdita di due giovani vite rimane palpabile e profondo.

Continua a leggere su TheSocialPost.it

Ultimo Aggiornamento: 29/05/2024 20:36