Vai al contenuto

Milano, terribile incendio: la colonna di fumo nero visibile a chilometri di distanza

Pubblicato: 29/05/2024 23:19

Milano, mercoledì sera, si è trasformata in un teatro di fiamme e paura. Un violento incendio è scoppiato nella zona Sud della città, precisamente in via Chiesa Rossa, mettendo a rischio l’intero quartiere. Il rogo, divampato nell’autorimessa «Fratelli Guercio», ha visto coinvolte quindici roulotte, tutte avvolte dalle fiamme in pochi minuti.

La colonna di fumo nera si è alzata minacciosa nel cielo, visibile a chilometri di distanza. Incredibilmente, il fumo è stato notato anche dall’hinterland opposto, quello nord di Milano, destando allarme tra i residenti. Fortunatamente, secondo le prime informazioni, non ci sarebbero feriti tra le persone coinvolte.

L’emergenza ha richiesto l’intervento massiccio dei vigili del fuoco, che hanno inviato otto squadre dai distaccamenti di via Messina e via Sardegna. Sul posto è giunto anche un carro schiuma, essenziale per combattere le fiamme. Le operazioni sono state rese particolarmente pericolose e complicate dalla presenza di bombole di gpl all’interno delle roulotte. Alcune di queste bombole sono esplose, aumentando la tensione e la difficoltà nel contenere il rogo.

La città intera ha seguito con il fiato sospeso gli sviluppi dell’incendio, sperando che la situazione potesse essere messa sotto controllo il prima possibile. Per fortuna, grazie alla prontezza e all’efficacia dell’intervento dei vigili del fuoco, la tragedia è stata contenuta, evitando ulteriori danni e possibili vittime.

Continua a leggere su TheSocialPost.it

Ultimo Aggiornamento: 29/05/2024 23:23