Vai al contenuto

Baglioni canterà l’Inno d’Italia il 2 giugno ai Fori con Mattarella: “Grande onore”

Pubblicato: 30/05/2024 15:42

Claudio Baglioni, accompagnato dalla banda interforze della Difesa, interpreterà l’Inno nazionale italiano durante le celebrazioni della Festa della Repubblica, che si terranno il 2 giugno ai Fori Imperiali.
Leggi anche: Meningite, in aumento i dati sulla mortalità della malattia che ha ucciso una ragazza italiana a Berlino

L’evento sarà trasmesso in diretta su Rai 1 e sui canali social della Difesa, permettendo così a tutti i cittadini di seguire le celebrazioni (www.difesa.it).

La cerimonia, alla quale presenzierà il Presidente della Repubblica, vedrà la partecipazione delle più alte cariche dello Stato e di delegazioni provenienti da tutto il mondo.

“Esibirsi con l’Inno nazionale il prossimo 2 giugno è un onore immenso – ha commentato Baglioni – e mi riporta ai dolci ricordi della mia infanzia, quando mio padre, carabiniere, mi svegliava all’alba per assistere alla parata militare. Anche se allora non ne comprendevo appieno il significato, avevo negli occhi la visione di un mondo perfetto, di un futuro radioso e di un Paese composto da gente perbene. Tornare in via dei Fori Imperiali è particolarmente significativo per me, dopo il concerto per la FAO del 1996, il primo con il Colosseo come sfondo, e quello conclusivo del tour mondiale del 2010 con l’Altare della Patria alle spalle. Spero, come neo Cavaliere di Gran Croce, onorificenza conferitami dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, di essere all’altezza di questo compito: interpretare il Canto degli Italiani nel giorno della Festa della Repubblica”.

Continua a leggere su TheSocialPost.it

Ultimo Aggiornamento: 30/05/2024 15:43