Vai al contenuto

Kate Middleton non tornerà agli impegni pubblici: non sarà presente alla Colonel’s Review

Pubblicato: 30/05/2024 18:47

Sembra non esserci pace per i reali inglesi. Dal Regno Unito infatti arriva una cattiva notizia: Kate Middleton non sarà presente alla tradizionale prova generale dell’8 giugno, il Colonel’s Review, evento che precede il Trooping the Colour. Alla parata del 15 giugno però sarà presente Carlo assieme a Camilla, anche se in carrozza anziché in sella al suo cavallo. Il saluto alle truppe riservato a Kate, quest’anno sarà svolto dal tenente generale James Bucknall. Il militare, ex comandante dell’Allied Rapid Reaction Corps, prende parte a ogni parata in onore del compleanno del Re dal 2009. In quell’anno è infatti stato nominato colonnello delle Coldstream Guards dopo aver servito come ufficiale nello stesso reggimento per più di 45 anni.

Il Palazzo ha annunciato che Carlo ispezionerà i soldati dalla sua carrozza Ascot Landau insieme alla regina consorte. Il percorso parte da Buckingham Palace, arriva alla Horse Guards Parade di Whitehall, nel centro di Londra, e fa poi ritorno al palazzo. Qui il resto della famiglia reale si unisce ai festeggiamenti affacciandosi dal balcone. Momento in cui Kate non sarà presente.

È dall’inizio dell’anno che la moglie del principe William non prende parte ad impegni pubblici. A febbraio, il ministero della Difesa aveva annunciato che avrebbe partecipato al Colonel’s Review, ma successivamente, dopo che i biglietti erano già stati messi in vendita, Kensington Palace ha dichiarato di non aver confermato la sua presenza e il ministero aveva dovuto cancellare l’annuncio dal suo sito web.

Per il tabloid Daily Mail la principessa di recente era stata vista fuori casa alcune volte insieme coi suoi familiari. Mentre sulla stampa locale del Norfolk, dove si trova la residenza di Anmer Hall dei principi di Galles scelta in questo periodo da Kate per la sua ripresa, è comparso un articolo in cui si parla di lei e del marito William intenti a fare compere in un negozio di dolciumi.

L’ultima indicazione ufficiale era arrivata la settimana scorsa quando Kensington Palace aveva dichiarato che la principessa seguiva i rapporti scritti della Royal Foundation Centre for Early Childhood, organizzazione di volontariato da lei patrocinata, ma non si prevedeva un ritorno sulla scena pubblica finché non ci sarà il via libera del suo team medico. 

Continua a leggere su TheSocialPost.it