Vai al contenuto

Bologna, terribile incidente stradale: muore un uomo di 59 anni, ci sono tre feriti

Pubblicato: 31/05/2024 10:25

Un tragico incidente stradale avvenuto nella serata del 30 maggio a Sasso Marconi, a Bologna, ha causato la morte di un uomo e il ferimento di tre persone, tra cui un bambino in gravi condizioni. L’incidente, verificatosi poco dopo le 21 sulla SS64 Porrettana, all’altezza del raccordo autostradale R-43, ha coinvolto due automobili.
Leggi anche: Cruciani, Feltri irrompe al suo spettacolo: ecco cosa succede nel teatro

Secondo le prime informazioni, le dinamiche e le cause dell’incidente sono ancora in fase di accertamento. Sul luogo dello schianto sono intervenuti i vigili del fuoco e il personale del 118. Le quattro persone coinvolte sono state immediatamente soccorse.

In una delle auto viaggiavano un uomo di 59 anni, deceduto all’arrivo in ospedale a causa delle gravi ferite riportate, e il suo figlioletto, ora ricoverato in prognosi riservata nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Maggiore. Le altre due persone coinvolte, un uomo e una donna sessantenni, viaggiavano sull’altra vettura e hanno riportato ferite meno gravi. Entrambi sono stati trasportati in ospedale in codice 2.

Aumento delle Vittime della Strada nel Bolognese

Con questo tragico incidente, il numero delle vittime della strada nel territorio metropolitano bolognese sale a 16 dall’inizio dell’anno. Solo negli ultimi due giorni si sono registrati due decessi: il 29 maggio, Pietro Intiglietta, un motociclista di 52 anni originario di Brindisi e residente a Minerbio, ha perso la vita. A maggio, un altro tragico incidente ha visto la morte di Debora Natali, giovane mamma che viaggiava con il suo bambino.

Gli incidenti stradali hanno mietuto altre vittime nei mesi precedenti. Il 30 aprile, un centauro è deceduto a Pianoro, mentre pochi giorni prima, Manuel Bedonni aveva perso la vita in un tragico schianto.

Continua a leggere su TheSocialPost.it