Vai al contenuto

Tragico lutto nello sport, addio allo scialpinista Jean Daniel Pession

Pubblicato: 01/06/2024 21:01

Una terribile tragedia colpisce il mondo degli sport invernali e in particolare lo sci velocità. In un tragico incidente di montagna occorso sopra Champoluc (Aosta) ha perduto la vita Jean Daniel Pession, ventisettenne componente della squadra di Coppa del mondo. Insieme a Pession è morta anche la fidanzata. Il terribile annuncio è stato fatto dalla Federazione Italiana Sport Invernali in una nota sul proprio sito ufficiale.

Jean Daniel Pession era una figura emergente nel panorama dello sci velocità. Nato ad Aosta, aveva iniziato a sciare fin da bambino, mostrando fin da subito un talento straordinario. Cresciuto tra le maestose vette della Valle d’Aosta, Pession aveva fatto del suo amore per la montagna una professione, dedicando la sua vita allo sci.

Nel corso della sua carriera, il valdostano aveva ottenuto i migliori risultati nel 2021, piazzandosi al quindicesimo posto nella classifica finale di Coppa del Mondo, un risultato che aveva acceso su di lui i riflettori degli appassionati di questo sport. Ai Mondiali di Vars nel 2022, Pession aveva confermato il suo talento classificandosi ventiduesimo, un piazzamento significativo in una competizione di altissimo livello.

La notizia della sua tragica scomparsa ha scosso profondamente l’intero ambiente sportivo. Il presidente della Federazione Italiana Sport Invernali, Flavio Roda, e tutta la FISI hanno espresso il loro cordoglio alla famiglia Pession per questa tragica disgrazia. In una nota, Roda ha ricordato Pession come un atleta determinato e un giovane di grande valore umano, che ha lasciato un segno indelebile nel mondo dello sci velocità.

Jean Daniel Pession non era solo un atleta di talento, ma anche una persona amata e rispettata da tutti coloro che lo conoscevano. La sua passione per lo sci e la sua dedizione al miglioramento personale erano fonte di ispirazione per molti giovani sciatori. La sua scomparsa lascia un vuoto enorme nella comunità sportiva e in tutti coloro che avevano avuto il privilegio di conoscerlo.

In questi momenti di dolore, il pensiero va alla famiglia e agli amici di Jean Daniel, colpiti da una perdita così prematura e devastante. La sua memoria continuerà a vivere nel cuore di chi l’ha conosciuto e nei successi che ha ottenuto sul campo, simbolo di una carriera che, seppur breve, è stata intensa e ricca di emozioni.

Continua a leggere su TheSocialPost.it

Ultimo Aggiornamento: 01/06/2024 23:15