Vai al contenuto

Ucciso a coltellate dopo una lite in un bar: Fabio muore a 36 anni

Pubblicato: 02/06/2024 09:19

Ucciso a coltellate in un locale al culmine di una litigata in un locale di Cagliari. La vittima è un ex carabiniere, Fabio Piga, 36 anni. Il presunto responsabile del delitto, un 19enne è stato fermato dalla polizia. Al momento non si conoscono altri dettagli, sul posto stanno operando gli agenti della squadra mobile e della squadra volante.

La litigata 

L’episodio è avvenuto poco dopo le 3 all’interno del pub Donegal, in via Caprera. I due per ragioni ancora poco chiare hanno avuto la discussione poi degenerata. Dopo l’accoltellamento sul posto sono arrivate le ambulanze del 118 e la polizia. I medici hanno tentato in tutti i modi di salvare la vita al 36enne ma non c’è stato nulla da fare. La polizia ha fermato il 19enne che adesso si trova in Questura.

Sul posto, questa mattina, anche il magistrato di turno che coordina le indagini della polizia Marco Cocco e il medico legale Roberto Demontis, che ha effettuato un primo esame esterno sul corpo della vittima. «È una storia molto brutta – ha detto all’Ansa il questore di Cagliari, Rosanna Lavezzaro, uscendo dalla Questura – stiamo lavorando, è una vicenda terribile». 

Continua a leggere su TheSocialPost.it

Ultimo Aggiornamento: 02/06/2024 10:38