Vai al contenuto

Elezioni “paranormali”. Vince le primarie per il Congresso, ma c’è un “piccolo” particolare… l’incredibile caso di Donald Payne

Pubblicato: 06/06/2024 13:00

Si sa che le elezioni a volte sono imprevedibili e che i candidati non possono mai essere sicuri del loro esito. Ma quello che è successo negli Stati Uniti è veramente surreale. In New Jersey, in occasione delle primarie per un ambitissimo posto al Congresso, il candidato democratico Donald Payne, figlio d’arte – il padre Donald senior era stato il primo afroamericano a essere eletto deputato – è stato premiato dagli elettori e ha difeso con successo il seggio che aveva già occupato nella passata legislatura. C’è solo un piccolo particolare: Donald Payne è morto di infarto nello scorso mese di Aprile, a soli 65 anni. Ma ormai il suo nome era inserito fra quelli degli altri candidati perché, al momento della sua scomparsa, era troppo tardi per togliere il nome dalla scheda. Un problema che agli elettori dev’essere sembrato secondario, e infatto lo hanno votato lo stesso. Così, fra le stranezze elettorali adesso se ne aggiunge una francamente impensabile sino a oggi: un candidato che vince le primarie dall’Aldilà. (continua dopo la foto)

In realtà l’accaduto ha una spiegazione “razionale”. Payne, infatti nel suo distretto correva senza opposizione. La cosa davvero curiosa è che gli elettori si sono recati ugualmente alle urne per votarlo nonostante fosse deceduto un mese prima. Il 6 Aprile scorso il candidato democratico era stato ricoverato in ospedale per problemi di salute seguiti a un incidente domestico. Purtroppo, il deputato soffriva di diabete e di ipertensione, e durante il ricovero ha subito un arresto cardiaco che gli è stato fatale. Ora il governatore Phil Murphy, preso atto della situazione, ha indetto un nuova elezione per le Primarie in concomitanza con le elezioni generali del 16 luglio per sostituire Payne. Almeno fino al mese di Novembre, quando si terrà una nuova votazione per il mandato che inizierà dal 1 gennaio 2025. Questa volta con candidati vivi e vegeti.

Continua a leggere su TheSocialPost.it

Ultimo Aggiornamento: 06/06/2024 13:02