Vai al contenuto

Omicidio Pierina Paganelli, svolta nelle indagini: indagato il vicino di casa della donna

Pubblicato: 06/06/2024 20:03

Svolta decisiva nel caso dell’omicidio di Pierina Paganelli. Un indagato è stato identificato per il delitto della 78enne trovata morta a Rimini il 4 ottobre scorso nel garage del condominio di via del Ciclamino, dove abitava. Oggi, giovedì 6 giugno, gli inquirenti hanno notificato un avviso di garanzia a Louis Dassilva, 35enne senegalese, vicino di casa della vittima.
Leggi anche: “Chiara Ferragni ha chiesto il divorzio da Fedez”. Clamorosa indiscrezione: “Vuole 40mila euro al mese”

Louis Dassilva e sua moglie, Valeria Bartolucci, erano stati convocati nel pomeriggio in Questura. La posizione di Louis si è aggravata significativamente, e dopo 8 mesi di indagini, il sostituto procuratore Daniele Paci ha informato Dassilva che è ufficialmente indagato. Ora si potranno eseguire accertamenti irripetibili come la comparazione del DNA per avanzare ulteriormente nelle indagini.

Continua a leggere su TheSocialPost.it