Vai al contenuto

Jesolo, rissa violenta tra ragazzi. Paura in piazza

Pubblicato: 09/06/2024 19:16

Sabato notte a Jesolo, intorno a Piazza Mazzini, si sono registrati numerosi scontri tra gruppi di giovani, trasformando le tranquille vie della cittadina in un campo di battaglia.

Tra i vari episodi di violenza, il più eclatante si è verificato nelle gallerie della piazza, dove una ventina di ragazzi, tutti al massimo ventenni, si sono scontrati senza esclusione di colpi. Calci, pugni e spintoni hanno caratterizzato una rissa che ha rapidamente coinvolto numerosi giovani, creando momenti di forte tensione. Secondo le prime ricostruzioni, tutto sarebbe partito per futili motivi, ma si sospetta che l’abuso di alcol abbia giocato un ruolo determinante nell’accendere la miccia del conflitto.
Leggi anche: Napoli, 24enne scrutinatrice abbandona il seggio: “Pagata troppo poco”

L’arrivo delle forze dell’ordine

Fortunatamente, non risultano feriti gravi tra i partecipanti alla rissa, anche grazie all’intervento tempestivo dei carabinieri che ha evitato che la situazione degenerasse ulteriormente. Le forze dell’ordine sono prontamente intervenute, separando i contendenti e avviando immediatamente gli accertamenti del caso.

Quello in Piazza Mazzini non è stato un episodio isolato. Giovani ubriachi e schiamazzi sono stati segnalati in diverse zone della città, richiedendo un costante intervento delle autorità per mantenere l’ordine.

Il sindaco di Jesolo, Christofer De Zotti, ha rassicurato i cittadini affermando che la situazione è sempre rimasta sotto controllo, tuttavia questo episodio pone nuovamente l’accento sulla necessità di affrontare il problema dell’abuso di alcol tra i giovani e di promuovere iniziative di sensibilizzazione e prevenzione.

Continua a leggere su TheSocialPost.it